Massaggio

Dare e ricevere un massaggio è un’esperienza che coinvolge tutto l’essere, corpo mente spirito, e serve per cercare alcuni tipi di equilibrio e centratura che nel corso della propria storia ( genetica) sono venuti a mancare.

Nel massaggio il contatto con le mani o con il corpo, sul corpo, è un gesto d’amore, deve esserlo sempre, e la sua origine fa parte della nostra natura e si perde nella notte dei tempi. Attraverso questo contatto si promuove il progresso e il benessere della persona, così si sciolgono le tensioni, gli attriti, le somatizzazioni, le inibizioni, così un po’ alla volta ci ri-troviamo e scopriamo le nostre originarie sensibilità.

 

Toccarsi … trasforma, fa sentire di esistere come parte integrante del cosmo e dell’universo, promuove la vita, fa esprimere la propria essenza, fa evolvere, fa sognare, fa rispettare, fa imparare …

 

Uno degli obbiettivi di questa pratica è di tornare alla semplicità delle origini, esperienza primaria che ognuno ha avuto alla nascita, chi più chi meno bene, ricevendo, nella maggioranza, un tocco amorevole …

 

Alle origini, in tutti i popoli e culture il tocco, lo sfregamento, la manipolazione, erano parte integrante delle varie realtà familiari e sociali, … il bambino che piange riceve un gesto amorevole dalla mamma o dal papà, nel trauma si porta subito la mano; nella consolazione c’è l’abbraccio, così come nell’amore si portano anche le carezze. Se vogliamo un contatto di amicizia ci diamo la mano e se è vera la stringiamo forte e in un modo specifico …

Toccando … noi sentiamo … e facciamo sentire … abbiamo sensazioni in noi e le trasmettiamo a chi riceve, le emozioni che si vivono e che si liberano sono una fonte infinita di conoscenza, toccando abbiamo un mezzo di misura e confronto, con il nostro tatto diventiamo poco a poco “liberi”.

Le 6 lezioni con cadenza quindicinale si svolgono la domenica a partire dal 9 ottobre 2011, dalle ore 9:00 alle ore 13:00.
(Si consiglia di presentarsi con indumenti comodi e muniti di una stuoia, un asciugamano o coperta ed olio da massaggi).

Elia Savegango  -  ( cel. 333 8406984 )